×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, cliccando 'Rifiuto' nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.

 Intesa a supporto dei problemi comuni legati all'uso delle nuove tecnologie applicate alla didattica. 

Intesa a fornire efficaci indicazioni di utilizzo degli strumenti hardware e software in ambito didattico e di buone pratiche per l'inclusione scolastica.

 

 

SCARICA LA SCHEDA DI RICHIESTA CONSULENZA CTS - SPORTELLO AUTISMO

 

Che cos’è

Lo sportello autismo è un servizio rivolto alle scuole e alle famiglie dell’ambito territoriale di Teramo promosso e gestito dal CTS. 

Si avvale della collaborazione della dott.ssa Donatella D’Andrea, neuropsichiatra infantile, e della dott.ssa Luisa Di Pietro, psicologa, psicoterapeuta, quali figure esperte di consulenza e supervisione.

Quale finalità

Favorire l’inclusione scolastica e sociale degli alunni e degli studenti con Disturbo dello Spettro Autistico, superando le criticità e creando un contesto positivo di apprendimento e di inclusione scolastica e sociale.

Sostenere il rispetto della diversità e la promozione della presa in carico degli alunni e studenti con Disturbo dello Spettro Autistico.

Cosa offre 

  • Collaborazione alle scuole con alunni/studenti con Disturbo dello Spettro Autistico e alle famiglie.
  • Supporto didattico organizzato e pianificato insieme ai docenti.
  • Incontri di consulenza, progettazione, confronto/condivisione.
  • Valorizzazione e diffusione di buone prassi.
  • Lavoro di equipe (neuropsichiatra, psicologo, operatori CTS, docenti, famiglie, servizi).

Come

  • Scheda informativa di richiesta consulenza da compilare attraverso il sito del CTS.
  • Contatto diretto con docenti e famiglie.
  • Formazione.
  • Documentazione e implementazione delle buone prassi pianificate e  messe in atto.

 

 

 

Il prestito, così come il comodato d’uso, sarà valutato in base a criteri stabiliti dal CTS:

  • —Prestito software didattico: 30 giorni
  • —Comodato d’uso: un anno scolastico
  • —Consultazione e prestito di testi: 30 giorni

 

Gli eventi saranno rivolti:

  • ai docenti in riferimento all’utilizzo di software o hardware specifico utilizzato nel piano educativo personalizzato degli alunni;
  • alle famiglie per fornire le opportune conoscenze sull'uso dei sussidi e strumenti previsti nel piano educativo personalizzato;
  • agli operatori che collaborano con la scuola;
  • agli alunni in quanto protagonisti e fruitori delle nuove tecnologie.

La consulenza è offerta presso la sede del Centro Territoriale di Supporto.

Gli Operatori ricevono

Per consulenze:

giorno: lunedì

 

Orario

dalle 15:30 alle 18:00

 

Per informazioni: dal lunedì al venerdì dalle ore 11:00 alle 13:00 - lunedì e giovedì dalle ore 15:00 alle 18:00

 

 tel: 0861 806959 - 0861 806954 

 fax: 0861 806958

 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.